Campbell e Alcaraz, che forza. Costarica e Venezuela, viva la globalizzazione. Brasile e Argentina, ottime chance

Campbell e Alcaraz, che forza. Costarica e Venezuela, viva la globalizzazione. Brasile e Argentina, ottime chance

BAREND KRAUSZ E' IL CONSULENTE DI MERCATO DEL RIVER PLATE E SI TRASFORMA IN EDITORIALISTA PER TUTTOCOPPAAMERICA.COM
 di Alessio Alaimo articolo letto 3745 volte
Fonte: BAREND KRAUSZ per TuttoCoppaAmerica.com

Prima fase di Coppa America piuttosto deludente. Nonostante ciò, le favorite, nonostante le difficoltà, hanno mantenuto le aspettative. 
Argentina e Brasile hanno stentato sotto tutti gli aspetti: gioco e individualità. Tuttavia restano in corsa e penso abbiano grandi possibilità per fare bene. Chi mi ha impressionato è Campbell della Costa Rica, attaccante veloce e potente. Ma nel Paraguay voglio segnalare Alcaraz, già noto a noi italiani per il gol siglato al Sudafrica 2010. È un difensore arcigno e piuttosto bravo nel gioco aereo.

Purtroppo la stagione invernale e i campi in pessima condizione non hanno favorito certo il bel gioco. Almeno fino ad ora. Nelle partite che verranno a "Matar o morir" forse assisteremo a qualche cosa di piu interessante ed anche i numerosi osservatori presenti in Argentina potranno segnalare nuovi nomi sui loro taccuini. In attesa di qualcuno che possa approdare in Italia.

Infine vorrei segnalare la crescita di squadre che fino a pochi anni fa venivano considerate 'formazioni materasso'. Venezuela e Costarica hanno infatti impressionato parecchio. Anche questa è globalizzazione.