Top Chiroque, flop Libman, Cile-Perù, le pagelle dei peruviani

Top Chiroque, flop Libman, Cile-Perù, le pagelle dei peruviani

© foto di Nicolo' Zangirolami/Image Sport
 di Tommaso Maschio articolo letto 2792 volte

Libman 5: All'esordio in gare ufficiali, il numero uno dell'Alianza Lima mette in mostra grossi limiti nelle uscite sui calci piazzati. Come dimostra il gol subito allo scadere.


Acasiete 5,5: Interventi duri e decisi per limitare le punte cilene. Meno sicuro rispetto alle scorse uscite. Dal 45° Vilchez 6: Più sicuro del compagno, ma va detto che il Cile nella ripresa attacca con meno intensità.


Revoredo 5,5: Molto irruento quando si tratta di togliere palla agli avversari. Sbaglia spesso i movimenti del fuorigioco.


Ramos 6,5: Il migliore della difesa, in un paio di occasioni i suoi interventi sono decisivi per salvare la porta.


Corzo 5: Soffre moltissimo sulla fascia. Ammonito dopo 10 minuti, deve giocare col freno a mano tirato.


G. Carmona 5: Partita di grande sostanza in mezzo al campo, anche se dal suo piede non partono mai palloni invitanti per i compagni. Espulso nella ripresa per un accenno di rissa con Beausejour.


Ballon 6: Sbaglia un gol praticamente fatto, ma in mezzo al campo risulta fra i migliori dei suoi.


Guevara 6,5: Dal suo piede partono le migliori azioni offensive del Perù. È però impreciso nei calci piazzati che sarebbero la sua specialità. Dal 69° Lobaton 6: Entra per dare forza al centrocampo dopo l'espulsione di Carmona.


Gonzalez 5: L'esterno di centrocampo si vede poco, soffrendo tremendamente quando gli avversari lo puntano in velocità. Dal 76° Carrillo 5,5: Sfortunato in occasione dell'autogol che decide la gara.


Ruidiaz 5,5: A tratti fa vedere qualche buon numero, ma alla fine risulta troppo discontinuo e poco incisivo.


Chiroque 6,5: Ottimo primo tempo, quando con le sue accelerazioni riesce a tagliare tutta la difesa cilena creando molte occasioni da gol non capitalizzate a dovere. Cala nella ripresa, anche se a tratti è irresistibile sulla fascia.