La Colombia stacca il pass per i quarti. Falcao stende la Bolivia

La Colombia stacca il pass per i quarti. Falcao stende la Bolivia

© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport
La formazione colombiana batte per 2-0 la Bolivia grazie a una doppietta di Falcao e conquista i quarti di finale.
 di Alessandra Stefanelli articolo letto 3051 volte

In un girone più aperto che mai, la Colombia scende in campo consapevole di essere davvero a un passo dalla qualificazione. Un solo dubbio per Gomez, Bolivar o Sanchez, dubbio risolto a favore di quest'ultimo. Per il resto, le due squadre si presentano in formazione tipo, pronte a contendersi il passaggio al secondo turno. La spuntano i Cafeteros, che grazie ad un Falcao in forma mondiale conquistano per primi l'accesso ai quarti di finale di Copa America.

SUBITO FALCAO - L'avvio di gara, come da tradizione in questa edizione della Copa America, è bloccato. Nessuna delle due squadre sembra aver voglia di proporsi per prima nella metà campo avversaria. Al 6' la Colombia tenta una prima, timida sortita offensiva con un cross di Guarin per Falcao, ma l'estremo difensore boliviano Arias esce senza problemi. Al decimo ci prova Armero con una grande accelerazione, ma il suo cross viene rimpallato dalla difesa. Al 15', però, arriva la rete che sblocca il match: ci pensa, tanto per cambiare, Radamel Falcao, forse l'uomo di maggiore talento di questa nazionale. L'attaccante del Porto va via sul filo del fuorigioco beffando la retroguardia boliviana e porta in vantaggio i Cafeteros, che in questo momento sarebbero matematicamente qualificati al primo posto. La Bolivia, con questo risultato, sarebbe eliminata. La formazione di Quinteros prova ad aumentare la pressione, ma senza però creare particolari problemi alla retroguardia colombiana.

LA COLOMBIA DILAGA - AL 25' la Colombia mette in ghiaccio la qualificazione. Armero se ne va in campo aperto e viene tranciato di netto da un difensore boliviano. Calcio di rigore solare, i Cafeteros hanno la possibilità di archiviare la pratica con ampio anticipo. Sul dischetto va il solito Falcao, che si aiuta con una rincorsa ai limiti del regolamento e trafigge per la seconda volta Arias. Alla Bolivia adesso serve un miracolo. A questo punto, la Colombia gioca sul velluto. Armero è imprendibile e taglia spesso in due la difesa avversaria. Solo un acuto da parte della formazione in maglia verde nel finale, con una punizione di Campos che impegna Martinez. Dopo due minuti di recupero, l'arbitro manda tutti negli spogliatoi.

LA RIPRESA - Nella ripresa, la Colombia pensa soprattutto a controllare il match in vista degli ormai vicini quarti di finale. La Bolivia ci prova al 54' con Campos, il cui tiro però termina alto sopra la traversa. Ma le occasioni più ghiotte sono tutte di marca colombiana. Falcao è imprendibile e va vicinissimo al gol del 3-0 in almeno due occasioni. Per la Colombia ci prova anche Ramos, conclusione imprecisa. La Verde inizia a sparire dal campo, ormai il match sembra avere ben poco da dire. A cinque minuti dalla fine ci prova anche Rodallega, palla fuori di pochissimo. La Colombia conquista con merito i quarti di finale, mentre per la Bolivia c'è il rimpianto di non aver saputo dare seguito alla bella prestazione del primo turno contro l'Argentina.