Perù, Markarian fa autocritica:

Perù, Markarian fa autocritica: "In futuro saremo una squadra migliore"

© foto di Nicolo' Zangirolami/Image Sport
Il tecnico si prende la responsabilità della sconfitta, ma è fiducioso per il futuro
 di Tommaso Maschio articolo letto 2554 volte

Sergio Markarian, tecnico del Perù, nella conferenza post partita fa autocritica e si prende tutte le responsabilità della sconfitta contro l'Uruguay nella semifinale di Coppa America: "Abbiamo commesso un paio di errori che sono si sono rivelati decisivi. Erroria anche miei, perchè ho sbagliato qualcosa a livello di scelte, come non schierare dall'inizio Lobaton e Chiroque. La squadra però anche in 10 ha dimostrato di saper giocazre a calcio. Anche se deluso per la sconfitta, sono contento che i ragazzi abbiamo giocato con dignità fino all'ultimo secondo. - continua Markarian parlando del futuro - Abbiamo fatto un grande sforzo per arriva fin qui e riportare il calcio peruviano al livello di nazionali più evolute, con molti giocatori esportati in Europa e con maggiore esperienza internazionale. Il nostro obiettivo è migliorarci ancora, in maniera progressiva ed iniziare a esportare anche noi calciatori di livello. Sono sicuro che presto saremo una squadra migliore. Ora però dobbiamo lavorare per il terzo posto".