ALBERTI A TCA: "Vince il Brasile. Messi fuori dagli schemi, Pastore giocherà poco"

 di Alessio Alaimo articolo letto 10303 volte

"Il Brasile vincerà la Coppa America". Apoftegma firmato José Alberti, esperto di calcio sudamericano, ai microfoni di TuttoCoppaAmerica.com. "Qualsiasi giocatore della Seleçao - spiega Alberti -  puiò rompere gli equilibri. Mentre con l'Argentina Messi non riesce ad inserirsi. Poi l'allenatore mette fuori Aguero e Higuain... e questo non si può fare, perché sono calciatori che possono fare sempre gol. Lui si è affidato alla sua guardia, che però non è mai stata determinante. Pastore? Avrà poco spazio. A Palermo nelle ultime partite non ce la faceva più. Certamente può fare la differenza, ma non penso che in Nazionale dimosterà il suo grande valore. In Sudamerica si gioca in maniera diversa. Vedete Messi, che al Barça gioca in un modo e in Nazionale, dove non riesce ad inserirsi, in un altro. E poi lì davanti ci sono Tevez e Aguero, che sono più attaccanti che solisti. Possibili outsider? Il Cile e l'Uruguay. E la sorpresa potrebbe essere la Colombia perché ha giocatori con grande spirito di sacrificio e questo - conclude - è un aspetto positivo".