Top Rondon, flop Cichero. Paraguay-Venezuela, le pagelle della Vinotinto

Top Rondon, flop Cichero. Paraguay-Venezuela, le pagelle della Vinotinto

© foto di Nicolo' Zangirolami/Image Sport
 di Tommaso Maschio articolo letto 2903 volte

Vega 5,5: Sbaglia moltissimo nei calci da fermo, subendo tre reti, di cui due evitabili. Ma nel finale si rifà regalando l'assist a Perozo per il pari finale.


Rosales 5,5: Male in difesa, meglio in fase di spinta.


Perozo 5,5: In difesa non è impeccabile, specie contro Barrios. Segna il gol della qualificazione nel recupero.


Vizcarrondo 6: Il più sicuro del pacchetto arretrato.


Cichero 5: Sempre molto irruento negli interventi. Quando avanza non riesce mai a trovare la giusta misura nei cross.


Gonzalez 6: Nel primo tempo è fra i più ispirati dei suoi. Cala alla distanza, anche perché non sa dosare al meglio le forze vista la giovane età. Dal 75° Maldonado 6: Utile nell'assalto finale.


Di Giorgi 5,5: Nel primo tempo è padrone del campo, poi viene travolto dai mediani paraguayani.


Rincon 6,5: Regia precisa e piede caldo. Non si arrende mai.


Orozco 6,5: Sulla fascia è indiavolato. Nel primo tempo è imprendibile. Sempre pericoloso nei calci da fermo e nei tiri dalla lunga distanza. Dal 67° Miku 6: Non si vede praticamente fino al 90° quando segna il gol della clamorosa rimonta.


Rondon 6,5: Davanti fa il diavolo a quattro facendo impazzire i difensori avversari che devono spesso raddoppiare su di lui. Apre la gara con un missile terra aria dal limite.


Arismendi 5,5: Corre molto in avanti facendo impazzire la difesa, sopratutto nel primo tempo. Ma sbaglia troppi appoggi vanificando ottimi contropiedi. Dal 64° Arango 5: Dovrebbe dare peso all'attacco, ma fa poco per mettersi in mostra.