Top Suazo, tanti flop. Cile-Venezuela, le pagelle dalla <i>Roja</i>

Top Suazo, tanti flop. Cile-Venezuela, le pagelle dalla Roja

© foto di Nicolo' Zangirolami/Image Sport
 di Tommaso Maschio articolo letto 5168 volte

Bravo 5,5: Incerto in almeno un paio di occasioni. Decisivo l'errore sulla punizione di Arango che porta al gol di Cichero.


Contreras 6: Il più sicuro della linea difensiva cilena.


Ponce 5,5: Si rifà nel finale chiudendo bene su Rondon in un paio di occasioni. Ma nel primo tempo sbaglia tanti movimenti difensivi.


Jara 5,5: Non sicurissimo in difesa, Spesso non si intende con Ponce lasciando spazi invitanti agli attaccanti venezuelani. Dal 60° Paredes 5: Entra per dar peso all'attacco, ma ogni pallone che tocca è un pallone perso.


Isla 5: Soffre molto Gonzalez e Cichero sulla fascia.


Medel 5,5: Macchia una buona gara lasciando in 10 la propria squadra negli ultimi dieci minuti di gara, quando il Cile dovrebbe tentare l'assalto finale.


Vidal 5,5: Gioca un po' ovunque senza sfigurare mai. Sbaglia però troppo sottoporta.


Jiménez 5: Si accende solo ad inizio ripresa, quando tutto il Cile attacca con continuità. Per il resto ciondola in campo senza trovare la posizione. Dal 83° Munoz sv: Entra nel finale e non incide.


Carmona 5,5: Non una grande prestazione in mezzo al campo. Fatica sia in fase di costruzione, sia in quella di interdizione. Dal 45° Valdivia 6,5: Entra e cambia il volto della partita, purtroppo per il Cile non ha neanche 45 minuti nelle gambe. Quando si spegne lui si spegne tutta la squadra.


Suazo 7: Finalmente mette fine al digiuno in nazionale. Peccato che il suo gol serva a poco. Sempre pericoloso dentro l'area, colpisce anche una traversa.


Sánchez 6: Ha tanta voglia di mettere in mostra la sua classe e trascinare la sua nazionale in semifinale. Pecca però di egoismo in troppe occasioni.