Uruguay-Perù, le pagelle della <i>Celeste</i>

Uruguay-Perù, le pagelle della Celeste

© foto di Daniele Buffa/Image Sport
 di Antonio Gaito articolo letto 4515 volte

Muslera 6 -  Non riesce a fermare Guerrero lanciato in porta, ma obiettivamente ha poche colpe per il gol incassato. Per il resto ordinaria amministrazione anche sui tiri da fuori. 

Pereira 6 - Inizia male soffrendo sulla propria corsia gli inserimenti avversari. Si riprende nel finale spingendo con insistenza e creando più di un pericolo.

Lugano 6 - Sbaglia il tempo sul gol di Guerrero. Errore non da poco ma si riprende offrendo buoni anticipi e conteneno Guerrero con le buone o con le cattive.

Victorino 5,5 - In collaborazione con Lugano concede la fuga a Guerrero, per il resto si disimpegna abbastanza bene cercando di uscire dalla difesa per impostare.

Caceres 6 - Prestazione tutto sommato positiva quella dell'ex juventino. Caparbio sulla propria corsia, da una sua azione insistita nasce poi l'azione che Lodeiro rifinisce per Suarez.

Perez 5,5 - E' lì che l'Uruguay soffre. Finisce per essere risucchiato nel robusto centrocampo del Perù e la sua prova non può che essere giudicata negativamente.

Arevalo 5 - Come il suo compagno di squadra soffre il dinamismo avversario. Anche quando riesce ad eludere il pressing offre l'impressione di non saper cosa fare con il pallone e spesso lo cede con troppa fretta.

Lodeiro 7 - Prestazione di assoluto livello. Alle spalle delle punte garantisce raccordo tra i reparti ma anche buona copertura per un giocatore dalle sue qualità. L'assist per Suarez è una perla, ma offre diversi giochi di prestigio e ogni pallone che tocca e smista non è mai banale.  (dal 33'st Rodriguez sv - )

Suarez 6,5 - Si fa trovare pronto, su imbeccata di Lodeiro, e rimette sul pari una partita che si era fatta complicatissima. Offre alcuni spunti dei suoi ma non trova l'ultimo passaggio e il varco giusto per concludere.

Cavani 5,5 -  Non la sua migliore partita. Inizia bene con grande voglia e tiene impegnata la difesa peruviana che lo raddoppia sistematicamente. Dimenticato in alcune occasioni anche dai propri compagni d'attacco, ma spreca un paio di occasioni con agganci non perfetti.. (dal 33'st Hernandez sv)

Forlan 5,5 - Spreca il gol vittoria, per il resto non una prestazione al suo livello. Ci prova quasi esclusivamente da calcio di punizione o da fuori area. Combatte, lotta, insiste, ma non basta.